Il progetto di solidarietà

ESCUELA N°9

Cmdte. LUIS PIEDRA BUENA”

via Fuegia Basket, 66 - Ushuaia

PROYECTO

Terra del Fuoco 2017

 

Profesora: Patricia López

ExpresArte

con Música”

 

 



Dove?

 

Via Fuegia Basket, 66 - Ushuaia

Terra del Fuoco

ARGENTINA



Tutto il progetto ...

L'inclusione di educazione artistica nella scuola prevede:

Garantire pari opportunità nell'accesso ai vari linguaggi artistici, promuovere la presenza delle loro strategie di conoscenza e di insegnamento specifiche e l'apprendimento individuale.

Utilizzare vari linguaggi di comunicazione, sviluppo delle pratiche artistiche, sviluppare le conoscenze in una prospettiva storico-sociale.

 

OBIETTIVI

 

Rafforzare l'autostima dei bambini attraverso la partecipazione attiva alle proposte.

Promuovere l'integrazione continua tra l'esplorazione, l'analisi e la riflessione di produzioni artistiche.

Migliorare le loro capacità comunicative, linguistico e sociale, sentimenti di appartenenza alla comunità e di identità.

Valorizzare la loro capacità di comunicazione come mezzo per condividere le loro idee, difendere i loro punti di vista.

 

MOTIVAZIONI

Prendendo come punto di partenza il riconoscimento dell'identità e della specificità di ciascuna delle lingue, e il loro contributo alla formazione integrale dei bambini, l'area di presenza di musica richiede una nuova organizzazione logica per promuovere nuovi modi di raggruppare gli studenti, alla ricerca di una maggiore autonomia; il legame tra pratiche di insegnamento e contesto comunitario.

Questa proposta ha lo scopo di dare agli studenti l'opportunità di sviluppare il loro potenziale per essere in grado di vivere in un mondo sempre più complesso, competitivo e stimolante.

Le esperienze nei diversi contesti in cui si opera e soprattutto il contatto con le persone formano un concetto di sé per la formazione dell'equilibrio dell'individuo.

A questo proposito, dobbiamo insegnare ai nostri studenti ad "imparare ad essere" attraverso la libertà di pensiero, sentimenti e giudizi di valore, per essere artefici del loro destino. Pertanto, questo progetto cercherà di fornire uno spazio per l'interazione per rendere protagonisti i nostri studenti ad imparare processi verso la consapevolezza dell' autonomia.

Pertanto, è necessario sviluppare nei nostri studenti la sensibilità musicale e il senso estetico, il valore della grande varietà di stili musicali, generi, tendenze e culture musicali.

Il linguaggio del corpo è forse il linguaggio più naturale che il bambino usa fin dai primi momenti della sua vita. E 'un linguaggio molto spontaneo, che non ha un codice prestabilito, anche se certi gesti sono stati istituiti come simboli.

In relazione allo sviluppo del linguaggio musicale

Lo sviluppo del pensiero divergente attraverso azioni che mettono in gioco la pausa, il cambiamento, la ricerca del nuovo, lo stupore, l'imprevisto, l'assurdo, come modalità di approccio alla creatività.

L'utilizzo come fonte sonora del corpo stesso (la voce parlata, la voce di canto e di altri rumori), strumenti musicali e materiali sonori non convenzionali

Lo sviluppo di strategie per il lavoro di gruppo relative alla esecuzione assegnazione del ruolo; accordi di consultazione e la regolazione temporale; decisioni che danno espressione al senso delle esecuzioni per le esigenze di ogni lavoro, promuovere la condivisione, auto-riflessione e altro, il rispetto per la pluralità delle idee.

 

DESTINATARI:

Multigrado studenti turno del mattino dalla scuola n ° 9 "Comandante. Luis Piedra Buena ". Dai 6 ai 12 anni.

 

SVILUPPO DELLA PROPOSTA:

Questa proposta mira a sviluppare un lavoro cooperativo, in cui ogni studente svolge un ruolo di rilievo, essendo una condizione indispensabile per il raggiungimento degli obiettivi il collegamento.

Un primo approccio al tema conterrà elementi ludici del linguaggio del corpo nell'interpretare canzoni dal repertorio dei banbini. Una cosa da considerare per il lavoro è la differenziazione in due livelli sonori, voce e accompagnamento. Impostare il linguaggio del corpo per spiegare lo sviluppo della sequenza di movimenti e suoni attraverso una prima fase individuale.

E 'essenziale fornire uno spazio per la sperimentazione di suoni, ritmi, movimenti, danze dove gli studenti possono sviluppare il loro spirito creativo e provare, fare errori e farlo di nuovo, condividere e accettare, proporre nuove idee, riflettere sulla propria produzioni. Pertanto, l'uso dello spazio in palestra o in diverse aree della scuola, sarà fondamentale per pensare diversi gruppi a seconda delle opere musicali eseguite.

 

ALTRE ATTIVITA'

 

Osservazione e analisi di video. Barbatuques, Urraka, Stomp, la forza bruta.

esecuzione in gruppo di opere composte.

Registrazione, ascolto, analisi e riflessione delle produzioni. Ritrattamento.

Interventi comunitari: Senior Center.

VALUTAZIONE

Criteri

Partecipazione alle attività.

Capacità di ascolto e attenzione

Disponibilità per l'attività

Rispetto e apprezzamento delle proprie possibilità e degli altri.

La responsabilità per la conformità con slogan del lavoro.

Riflessione sulle produzioni individuali e di gruppo

 

Strumenti

osservazione diretta

monitoraggio Panillas

Socializzazione delle idee

registrazioni

Mostre e presentazioni

 

RISORSE

Patio (interno e / o esterno) e mensa scolastica.

Vari strumenti musicali - elementi non convenzionali per la produzione del suono.

Apparecchiature audio

 

Teli e schermi

Download
2017 - PROYECTO MÚSICA MULTIGRADO.pdf
Documento Adobe Acrobat 371.7 KB

Impressioni